Minori: edilizia d'avanguardia e maggiore interazione con il tessuto sociale. Massimo Muratori  (presidente di Arca): “Un investimento importante per i ragazzi ospiti della comunità educativa e di riqualificazione per tutto il territorio”

Potrà accogliere fino a 12 minori di età compresa tra gli 8 e i 18 anni, sia maschi che femmine, la Nuova Casa Sassuolo, la comunità educativa per minori inaugurata oggi dalla cooperativa sociale Arca a Bagno a Ripoli (Fi). La nuova struttura, di proprietà della cooperativa Arca, è frutto di un anno e mezzo di ristrutturazione eseguita secondo i principi della bioedilizia e di moderni sistemi di approvvigionamento e gestione dell’energia. Qui si trasferiranno i minori oggi ospiti della “vecchia” Casa Sassuolo. Uno spostamento che mira a portare benefici sia per i ragazzi che vivono nella comunità sia per gli operatori che ci lavorano. Nella progettazione della nuova struttura, gli spazi e gli ambienti sono stati organizzati come quelli di una casa. La maggiore centralità della struttura, nel contesto urbano di Bagno a Ripoli (rispetto alla precedente collocazione distante dal centro abitato e dagli edifici scolastici), favorirà una migliore interazione con il tessuto culturale e commerciale (negozi, servizi pubblici, centri di aggregazione, centri sportivi). Si semplificheranno i collegamenti: i ragazzi potranno recarsi a scuola e alle altre attività frequentate in maniera autonoma, a piedi o utilizzando i mezzi pubblici, con le fer

mate di bus e scuolabus più facilmente raggiungibili.  

Con la Nuova Casa Sassuolo si amplia (da 11 a 12) anche il numero dei minori che possono essere ospitati in comunità. Dei 12 posti residenziali, 2 saranno destinati alla Pronta Accoglienza. Potranno inoltre essere accolti 6 minori in orario diurno. La nuova struttura sarà dotata di uno spazio destinato agli incontri protetti e di locali per riunioni e formazione.
Il progetto della Nuova Casa Sassuolo è stato illustrato questa mattina in un incontro nella Sala consiliare “Falcone e Borsellino” del Comune di Bagno a Ripoli a cui hanno preso parte il sindaco del Comune di Bagno a Ripoli, il presidente di Arca cooperativa sociale Massimo Muratori, il presidente di Legacoop Toscana Roberto Negrini, l’assessore al Welfare e sanità del Comune di Firenze, il presidente di AIABA onlus Piero Perciballi

“Con la Nuova Casa Sassuolo la nostra cooperativa ha fatto un investimento importante a beneficio innanzitutto dei ragazzi che vivono nella comunità educativa e degli operatori che ci lavorano, che potranno usufruire di spazi adeguati per le loro attività – ha detto il presidente della cooperativa sociale Arca Massimo MuratoriAl tempo stesso è un’operazione di riqualificazione che va a vantaggio del territorio, con cui in questi anni abbiamo instaurato importanti sinergie e reti di collaborazione che intendiamo rafforzare. Ci tengo a sottolineare che nella vecchia Casa Sassuolo si trasferirà l’Associazione AIABA che si occupa di bambini autistici, garantendo così una continuità degli investimenti sostenuti in questi anni”.

 Il sindaco ha sottolineato l’importanza della collaborazione con Arca che ha portato all’apertura della nuova casa famiglia. Una sinergia che finora ha consentito di dare risposte efficaci a situazioni familiari anche molto gravi. Poter mantenere sul territorio i minori con strutture come questa è fondamentale per la risoluzione di molte situazioni critiche. Oggi a questo si aggiunge una casa completamente rinnovata ma soprattutto più centrale e integrata con il contesto urbano, per un’accoglienza ancora più attenta alle esigenze e alle necessità dei bambini e dei ragazzi, che farà bene a loro e a tutta la comunità, da sempre aperta e accogliente.

 Dal 1999 a oggi “Casa Sassuolo” ha ospitato oltre un centinaio di minori. Nel corso degli anni sono state instaurate importanti sinergie con varie realtà del territorio: istituti scolastici, società sportive, associazioni culturali e di volontariato, attività commerciali, tra cui ad esempio il CPIA2 dell’Istituto comprensivo “A. Caponnetto”, la biblioteca comunale di Bagno a Ripoli, il distretto sanitario di Grassina, il CRC Antella, la Fratellanza Popolare di Grassina, l’Associazione Volontari Gruppo Elba onlus. Si sono inoltre consolidati importanti collaborazioni e progetti. In collaborazione con il Centro internazionale Giorgio La Pira è in corso il progetto “Nessuno escluso” finanziato dalla Fondazione CR Firenze che prevede il coinvolgimento dei ragazzi di Casa Sassuolo in attività laboratoriali di vario tipo (informatica, musicoterapia, danza aerea, calcio).

Recentemente gli ospiti di Casa Sassuolo hanno partecipato a un innovativo progetto sull'inclusione e l'accoglienza mediante l'utilizzo creativo e condiviso delle tecnologie multimediali con l'Istituto Gobetti Volta nell’ambito del progetto Europeo Erasmus + SAIL (Social Activities for Inclusion and Learning).

Galleria immagini

 

IMG-20190509-WA0018.jpgf5dfa55e-7e08-472b-9b6b-3c4cc327d044.jpgd9be0bcc-36a9-4ced-afa6-6a5f3f7cae50.jpgIMG_20190509_130148-01.jpeg20190509_125929.jpg18f7aab5-3dd3-4f63-97fe-a35a6c27542f.jpgf4edf405-e326-4623-86c7-bfa323f56f47.jpgIMG-20190509-WA0020.jpg967b40df-b9ff-43c4-ad7c-6dc03b8555a6.jpgd211ce83-e0a6-4bcc-b756-341a9fde7982.jpg845f4b06-7da2-42fd-91fc-6c3eed415ed9.jpg20190509_123145.jpgIMG_20190509_130438-01.jpege5b37eef-1836-4370-9270-671dcc30e70b.jpg072d5f67-79fa-417c-8b80-08392483e3a6.jpgIMG_20190509_130152-768x502.jpg

Rassegna stampa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pin It

OPEN DAY e laboratorio d'Autunno al Centro bambini e genitori La Tartaruga

09 Ott 2019

Il 16 ottobre 2019 dalle ore 16.30 alle ore 18.30 presso il nido comunale Arcobaleno in via Sturzo a Certaldo Arca organizza un Laboratorio di manipolazione e letture per bambini dai 12 mesi ai 36 mesi.

Leggi tutto

Consegnati ai bambini in Marocco i prodotti raccolti dai lavoratori Arca per la ONG Bambini nel deserto, in collaborazione con Temera srl

09 Ott 2019

Il progetto nasce  dalla volontà di unire la tutela dell'ambiente con un progetto umanitario. Da tempo, infatti, i lavoratori di Arca chiedevano cosa fare dei prodotti scaduti o in scadenza della cassetta del primo soccorso. Per evitare lo spreco di prodotti come cerotti e garze che, anche se scaduti, continuano a mantenere un proprio valore.

Leggi tutto

Per i Soci Arca visita guidata alla mostra a Palazzo Strozzi NATALIA GONCHAROVA

07 Ott 2019

Arca propone ai propri soci, in collaborazione con Conosci Firenze,  la visita guidata alla Mostra di Palazzo Strozzi a Firenze "NATALIA GONCHAROVA una donna e le avanguardie tra Gaugin, Matisse e Picasso,  sabato 16 novembre 2019, ore 16.30.

Leggi tutto

Arca alla Fiera Didacta 2019: Digit@l Children. Media Education ZeroSei

07 Ott 2019

Venerdì 11 ottobre dalle ore 10.30 alle ore 12.30, Elisa Ciotoli, coordinatrice pedagogica di Arca, condurrà il laboratorio sulla Media Education, insieme a Rossella Safina, coordinatrice pedagogica del Comune di Firenze,  presso lo stand del Comune di Firenze, in occasione di Fiera Didacta 2019.

Leggi tutto

Arca in visita in Belgio con la Delegazione di Legacoop Toscana

02 Ott 2019

Dal 21 al 18 settembre una delegazione composta da rappresentanti di Legacoop Toscana e di Arca si è recata in Belgio in Vallonia, ospite del sindacato FGTB (Fédération Générale du Travail de Belgique), nell'ambito di un progetto di promozione di nuova cooperazione che il sindacato belga sta portando avanti a partire dal confronto con Paesi che hanno visto crescere il modello cooperativo in modo consistente. ...
Leggi tutto

Arca alla Fiera Toscana del Lavoro, Firenze 5-6 dicembre 2019

02 Ott 2019

La Fiera Toscana del Lavoro promossa e realizzata dalla Regione Toscana è un momento di incontro tra le persone in cerca di una occupazione e/o di riqualificazione professionale e le imprese alla ricerca di candidati per posizioni lavorative aperte destinate ad assunzioni nel corso del 2020.

Leggi tutto

Arca al Festival "Meno alto dei pinguini"

30 Set 2019

Sabato 5 ottobre Elisa Ciotoli, coordinatrice pedagogica dell'Area Infanzia di Arca, interviene al Festival nella sezione "Pianeti a confronto: pratiche, tecniche e strumenti si incontrano e si confrontano per offrire un quadro di opportunità metodologiche e applicative presenti a livello locale e nazionale (ad Arezzo presso la Borsa Merci dalle 11.30 alle 13.00)

Leggi tutto

Progetto FULL LIFE in partenza il 1 ottobre 2019

25 Set 2019

Arca è coordinatore del progetto FULL LIFE: strategie, metodologie e strumenti per l'inclusione di persone con disabilità cognitive, fisiche e psichiche attraverso l'inserimento lavorativo e l'autonomia (2019-1-IT02-KA204-062207) attivo dal 1 ottobre al 28 febbraio 2022.

Leggi tutto

SEGUI LA TRACCIA: nuovo ciclo di laboratori ad ArcaLab

23 Set 2019

Da ottobre 2019 a maggio 2020 ArcaLab propone il lunedì e il giovedì dalle 17.00 alle 18.30 le Officine 2019-2020, Segui la traccia:  laboratori dedicati ai bambini dagli 1 ai 6 anni ed ai ragazzi delle scuole primarie e secondarie inferiori.

Leggi tutto

Si forma, si informa e si trasforma: l'archivio digitale di Arcalab

23 Set 2019

Proseguono gli incontri di formazione per l'Archivio digitale di Arcalab in collaborazione con la Dottoressa Farnaz Farahi dell'Università degli Studi di Firenze.

Leggi tutto

Se trema... non tremo! Arca e Italia Loves Sicurezza insieme il 21 settembre 2019

13 Set 2019

Un pomeriggio di informazione sensibilizzazione e socializzazione, aperto a tutta la cittadinanza, sulla tematica del terremoto, sabato 21 settembre dalle ore 16.30 alle 18.30 a Borgo San Lorenzo.

Leggi tutto

Arca con "Uso che ti riuso" alla Festa del Parco Libera Tutti di Certaldo

13 Set 2019

Sabato 21 settembre le educatrici della Cooperativa Arca che gestiscono lo spazio Gioco “Il Girotondo” di Certaldo saranno presenti alla festa del parco inclusivo Parco Libera Tutti di Certaldo con un laboratorio-gioco per bambini con materiali di recupero, “Uso che ti riuso”.

Leggi tutto

"Parco libera tutti!" laboratori di manipolazione e tanto altro nella natura.

09 Set 2019

Mercoledì 25 settembre e venerdì 25 ottobre 2019 dalle 17.00 alle 18.30 le educatrici dello spazio gioco Il Girotondo e del centro bambini e famiglie  La Tartaruga, servizi gestiti dalla cooperativa Arca in concessione dal Comune di Certaldo, hanno organizzato un pomeriggio di attività manipolative per bambini da 0 a 6 anni con materiali naturali al Parco Libera Tutti (il parco inclusivo co-progettato dai cittadini realizzato con il contributo del Comune di Certaldo). ...
Leggi tutto

Spettacolo "Nel paese di Mastro Ciliegia" al Nido d'Infanzia di Gambassi Terme

09 Set 2019

Sabato 14 settembre 2019 alle ore 17.00 andrà in scena nei locali del nido d'infanzia di Arca lo spettacolo ideato e organizzato dai nonni e dai genitori dei bambini del Mastro Ciliegia. L'invito è per grandi e piccini. 

Leggi tutto

Serata a tema per i soci Arca: La notte degli Arcani - giovedì 26 settembre

02 Set 2019

Arca Nite: La Notte degli Arcani Arca e Cooperativa Ulisse organizzano una serata speciale dedicata ai Soci Arca che si terrà al Bar Ulisse in via di San Salvi 12 a Firenze, giovedì 26 settembre dalle ore 20.00. ...
Leggi tutto

Convenzione con My English School per i Soci Arca

17 Lug 2019

 E' attiva da luglio 2019 la convenzione con My English School per i soci Arca. Per info sulle offerte dedicate ai soci e ai loro familiari che comprendono sconti sulle iscrizioni ai corsi  e sul materiale didattico scrivere a partecipazione@arcacoop.it. ...
Leggi tutto

Servizio civile regionale 2019 - pubblicate le graduatorie

05 Ago 2019

Arca ha concluso  la selezione dei giovani da impiegare nei progetti di servizio civile regionale finanziati con decreto n. 5845 del 16/4/2019, con risorse del POR FSE 2014-2020 (bando che rientra nell'ambito di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l'autonomia dei giovani). Sono pubblicate di seguito le graduatorie. ...
Leggi tutto

A Laura Ceccherini

12 Lug 2019

Oggi il nostro pensiero va a Laura Ceccherini, socia storica della Cooperativa, che ci ha lasciati.

Negli ultimi anni, Laura ha lottato con forza e ottimismo, senza mai perdere il suo buonumore nei confronti della vita e del suo lavoro.

I colleghi tutti

Leggi tutto