Casa famiglia Il girasole

Nel dicembre 2001 la cooperativa sociale ARCA ha concluso un'operazione di fusione per incorporazione con la cooperativa sociale "La Maschera" di Borgo San Lorenzo, in conseguenza della quale ha acquisito la gestione della comunità alloggio per disabili "Il Girasole", allora situata nel comune di Borgo San Lorenzo in località San Giovanni Maggiore.

 

La comunità, funzionante dal gennaio 1999, si collocava in luogo senz'altro di valore dal punto di vista ambientale e paesaggistico, ma troppo isolato per poter favorire una reale integrazione sociale degli ospiti.

 

Per questi motivi, nell'ambito di un progetto sul "Dopo di Noi" in parte finanziato dalla Regione Toscana e anche da un successivo contributo dell'Ente Cassa di Risparmio di Firenze, Arca ha concluso nel 2006 la realizzazione di una struttura situata nel centro abitato di Borgo S. Lorenzo.

 

La Comunità Alloggio ha come principali finalità quelle di:

- offrire una situazione abitativa sul modello familiare, conforme ai bisogni dell'individuo portatore di un handicap con provata impossibilità a permanere nel proprio domicilio (inadeguatezza dell'abitazione, difficoltà del nucleo familiare ad assicurare una adeguata assistenza, ecc.);

- offrire sostegno (anche temporaneo) alle famiglie;

- fornire una adeguata assistenza socio - sanitaria in relazione al livello di autosufficienza;

- offrire un ambiente che consenta lo sviluppo di relazioni affettive valide e gratificanti;

- promuovere percorsi di socializzazione ed integrazione, individuando nel territorio circostante e nell'ambiente sociale i luoghi privilegiati.

 

La struttura è dotato di una Carta dei Servizi, attraverso cui vengono indicate e rese pubbliche le finalità e caratteristiche della struttura, la tipologia dei soggetti disabili a cui la struttura è rivolta, i servizi forniti, orari e tempi di apertura e di erogazione dei servizi, le attribuzioni, i compiti e le responsabilità di ciascuna professionalità impiegata, modalità di ammissione e rette, norme interne e procedure di verifica della qualità.

 

La Comunità è strutturata su due moduli abitativi di otto posti ciascuno differenziati solo per compatibilità e relazioni esistenti nel gruppo degli ospiti.

 

Gli ospiti, inoltre, possono partecipare alle attività del Centro di Socializzazione Mugello situato accanto alla struttura e alle attività del Centro di Aggregazione di Sant'Agata nel Comune di Scarperia, gestiti da ARCA, oltre ad essere inseriti con inserimenti socio-terapeutici in ambienti lavorativi secondo i previsti progetti individuali.